NOVITA' FISCALI
Detrazione per lavori antisismici eseguiti su immobili destinati alla locazione
Venerdì, 16 Marzo , 2018
L’agevolazione ‘sisma bonus’ può essere riconosciuta anche per gli interventi riguardanti gli immobili posseduti da società non utilizzati direttamente ma destinati alla locazione. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 22/E del 12 marzo 2018. Il documento di prassi amministrativa riguarda la possibilità per i soggetti Ires di fruire delle agevolazioni per interventi antisismici realizzati su immobili non utilizzati a fini produttivi da parte della società ma destinati alla locazione. La legge n. 232/2016 ha esteso i benefici anche agli immobili ubicati in zona sismica 3 e ha incluso fra gli edifici agevolabili anche gli immobili residenziali diversi dall’abitazione principale. In passato l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le unità immobiliari oggetto degli interventi agevolabili sono quelle localizzate in zone sismiche ad alta pericolosità. Sono agevolabili, inoltre, le costruzioni adibite ad abitazione principale o ad attività produttive ed oggi quelle residenziali diverse dall’abitazione principale. La circolare precisa che possono fruire della detrazione anche i soggetti passivi Ires che sostengono le spese per gli interventi agevolabili anche quando l’immobile non è utilizzato direttamente ma viene destinato alla locazione.
(Vedi risoluzione n. 22 del 2018)

NOVITA'
DOCUMENTO commissione
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
16 LUGLIO 2018
18 LUGLIO 2018
20 LUGLIO 2018
23 LUGLIO 2018
25 LUGLIO 2018
30 LUGLIO 2018
31 LUGLIO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Residenza fiscale all’estero prima dell’impatrio per i soggetti di cui all’art. 16, comma 2, del Dlgs 147/2015
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 51/E del 6 luglio 2018 al regime speciale per i lavoratori ...continua

Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati – ridenominazione e soppressione delle causali contributo per il versamento dei contributi di spettanza dell’Ente
Con la risoluzione n. 52/E del 9 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha ridenominato e soppresso gran parte ...continua

Ente Bilaterale UNCI-Confsal – sospensione della causale contributo ‘EBUC’
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 53/E del 9 luglio 2018, rende noto che a partire dal 18 luglio ...continua

Iva – Chiarimenti sulle modalità di presentazione delle istanze di interpello finalizzate alla esclusione o alla inclusione di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo Iva
La partecipazione di più soggetti passivi d’imposta ad un Gruppo Iva richiede la coesistenza tra gli stessi ...continua

Credito di imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo
Con la risoluzione n. 46/E del 22 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde all’interpello formulato da ...continua