RASSEGNA STAMPA FISCALE
La presenza di branch pesa nella scelta per il gruppo Iva
Alessandro Germani - Il Sole 24 Ore - pag. 24
L’Agenzia delle Entrate ha dedicato la risoluzione n. 54/E/2018 alla disciplina del Gruppo Iva. Il documento ha chiarito che l’interpello per l’inclusione o l’esclusione di un soggetto può essere presentato anche prima della costituzione del Gruppo Iva. Per il primo anno di applicazione, cioè il 2019, le regole di ingaggio prevedono che l’opzione possa essere esercitata entro il 15 novembre anziché il 30 settembre. Ciò concede più tempo per valutare l’ingresso. L’opzione deve essere esercitata da tutti i soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato tra i quali ricorrano congiuntamente vincoli di tipo finanziario, economico e organizzativo. Nei grandi gruppi finanziari non è infrequente imbattersi in strutture societarie che si caratterizzano per la massiccia presenza di branch. In assenza del gruppo Iva le prestazioni fra la madre e la branch non rilevano attesa l’unitarietà soggettiva. Ciò non vale più, invece, quando s’innesta il gruppo Iva, in quanto l’unitarietà viene meno e le prestazioni vanno assoggettate a Iva. La regola fondamentale è che le operazioni effettuate fra soggetti appartenenti al gruppo non sono rilevanti, mentre lo sono quelle che il gruppo effettua verso terzi e riceve da questi.
NOVITA'
DOCUMENTO commissione
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
16 LUGLIO 2018
18 LUGLIO 2018
20 LUGLIO 2018
23 LUGLIO 2018
25 LUGLIO 2018
30 LUGLIO 2018
31 LUGLIO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Residenza fiscale all’estero prima dell’impatrio per i soggetti di cui all’art. 16, comma 2, del Dlgs 147/2015
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 51/E del 6 luglio 2018 al regime speciale per i lavoratori ...continua

Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati – ridenominazione e soppressione delle causali contributo per il versamento dei contributi di spettanza dell’Ente
Con la risoluzione n. 52/E del 9 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha ridenominato e soppresso gran parte ...continua

Ente Bilaterale UNCI-Confsal – sospensione della causale contributo ‘EBUC’
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 53/E del 9 luglio 2018, rende noto che a partire dal 18 luglio ...continua

Iva – Chiarimenti sulle modalità di presentazione delle istanze di interpello finalizzate alla esclusione o alla inclusione di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo Iva
La partecipazione di più soggetti passivi d’imposta ad un Gruppo Iva richiede la coesistenza tra gli stessi ...continua

Credito di imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo
Con la risoluzione n. 46/E del 22 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde all’interpello formulato da ...continua