RASSEGNA STAMPA FISCALE
Margine Iva per tutti i gioielli
Franco Ricca - Italia Oggi - pag. 36
La Corte di giustizia Ue, nella sentenza 11 luglio 2018, C-154/17, chiarisce l’interpretazione dell’articolo 311 della direttiva Iva sul regime speciale del margine per le cessioni di ‘beni d’occasione’. Tale regime Iva è applicabile anche agli oggetti preziosi quali collane, anelli,bracciali se ancora idonei alla funzionalità originaria, mentre non è applicabile agli oggetti che hanno perduto tale funzionalità e sono scambiati sostanzialmente come metalli preziosi o pietre preziose. Per stabilire se un bene rientri nella categoria dei ‘beni d’occasione’ o in quella dei metalli preziosi o pietre preziose, occorre considerare tutte le circostanze oggettive in cui l’operazione di rivendita è avvenuta, e non le intenzioni soggettive come la volontà del soggetto passivo. Assumono importanza, pertanto, la modalità di presentazione degli oggetti, il metodo di valutazione del loro valore e il metodo di fatturazione.
NOVITA'
DOCUMENTO commissione
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
16 LUGLIO 2018
18 LUGLIO 2018
20 LUGLIO 2018
23 LUGLIO 2018
25 LUGLIO 2018
30 LUGLIO 2018
31 LUGLIO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Residenza fiscale all’estero prima dell’impatrio per i soggetti di cui all’art. 16, comma 2, del Dlgs 147/2015
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 51/E del 6 luglio 2018 al regime speciale per i lavoratori ...continua

Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati – ridenominazione e soppressione delle causali contributo per il versamento dei contributi di spettanza dell’Ente
Con la risoluzione n. 52/E del 9 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha ridenominato e soppresso gran parte ...continua

Ente Bilaterale UNCI-Confsal – sospensione della causale contributo ‘EBUC’
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 53/E del 9 luglio 2018, rende noto che a partire dal 18 luglio ...continua

Iva – Chiarimenti sulle modalità di presentazione delle istanze di interpello finalizzate alla esclusione o alla inclusione di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo Iva
La partecipazione di più soggetti passivi d’imposta ad un Gruppo Iva richiede la coesistenza tra gli stessi ...continua

Credito di imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo
Con la risoluzione n. 46/E del 22 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde all’interpello formulato da ...continua