OCC Macerata

Domanda iscrizione gestori della crisi

Modello per la presentazione della domanda per l'iscrizione nell'elenco dei gestori della crisi


Informativa privacy


I soggetti in perdurante squilibrio economico tra le obbligazioni assunte (pagamenti da effettuare) ed il patrimonio liquidabile, con impossibilità di far fronte ai propri impegni, non soggetti nè assoggettabili a procedure concorsuali, possono accedere alle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento, che consentono al debitore di concludere un accordo con i creditori. Il procedimento permette di rivolgersi ad un organismo apposito o a un professionista abilitato (commercialisti, avvocati, notai) e poi al Tribunale con un piano di rientro che, se accolto, diventerà vincolante per i creditori, anche se non tutti i debiti saranno onorati. Ove il piano non fosse possibile o fosse respinto dal Giudice, il consumatore potrà comunque accedere alla procedura di liquidazione del patrimonio. Durante l’esecuzione della procedura, il giudice sospende ogni azione esecutiva (pignoramento etc.) dei creditori nei confronti dei beni del debitore. Una volta terminata con successo la procedura, il debitore sarà esdebitato, ovvero sarà libero da ogni debito ancora non onorato.

 Ai sensi dell'art. 15 della Legge 27/01/2012 n. 3, come modificata dal D.L. 18/10/2012 n. 179 convertito con modificazioni dalla Legge n.221 del 17/12/2012 e ai sensi dell'art. 4 del Decreto del Ministero di Giustizia, di concerto con il Ministero dello Sviluppo economico, n. 202 del 24/09/2014, il Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Macerata e Camerino ha deliberato la costituzione dell’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento presso l’Ordine stesso, iscritto nel Registro degli organismi di composizione tenuto dal Ministero al n.63.


Legge n.3 del 27/01/2012


Linee Guida


Regolamento organismo

 


PDG iscrizione


Regolamento di autodisciplina


Elenco Gestori


Modello presentazione istanza


Orari e Recapiti

L'ufficio è aperto al pubblico il lunedì, martedì e giovedì
dalle ore 9:30 alle ore 12:30
e lunedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Indirizzo: Piazza della Libertà n.23 – 62100 Macerata
Partita Iva: 01921130439

Telefono: 0733/230465  (lunedì martedì e giovedì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e lunedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00)

email: occ@odcec-maceratacamerino.it​
PEC: occ-odcecmacerata@legalmail.it

Referente: Maroni Stefano
IBAN CONTO OCC: IT 95D0311113401000000022458




NOVITA'
Liste rinnovo consiglio
Liste elettorali per rinnovo consiglio
allegato
AUTOLIQUIDAZIONE E PREMIALITA Aspetti operativi connessi agli adempimenti previsti
WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON INAIL MACERATA
allegato
22 FEBBRAIO 2021
25 FEBBRAIO 2021
01 MARZO 2021
03 MARZO 2021
10 MARZO 2021
15 MARZO 2021
16 MARZO 2021
18 MARZO 2021
22 MARZO 2021
25 MARZO 2021
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Istituzione dei codici tributo per il versamento di somme dovute a seguito delle comunicazioni inviate ai sensi dellart. 36-bis del Dpr 600/1973
Al fine di consentire il versamento delle somme dovute a seguito delle comunicazioni inviate ai sensi ...continua

Istituzione del codice tributo per il versamento delle somme dovute per la fornitura di contrassegni di legittimazione della circolazione per i PLI
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 11/E del 17 febbraio 2021, ha istituito il codice tributo ...continua

Servizi di investimento e di intermediazione finanziaria offerti ai neo residenti

LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 12/E del 18 febbraio 2021, fornisce chiarimenti ad ...continua

Variazione in diminuzione riferibili alle quote di reddito agevolabile spettanti a seguito di accordo di ruling da patent box, per gli anni d'imposta 2015 e 2016
Le variazioni in diminuzione riferibili alle quote di reddito agevolabile spettanti a seguito di accordo di ...continua

Primi chiarimenti in tema di meccanismi transfrontalieri soggetti allobbligo di comunicazione - Dlgs n. 100/2020 di recepimento della Direttiva DAC 6

Per il contrasto allevasione e allelusione fiscale la cooperazione amministrativa in ambito fiscale ...continua