NOVITA' FISCALI
Riconducibilità degli interventi di demolizione e ricostruzione tra gli interventi relativi alla adozione di misure antisismiche per le quali è possibile fruire della detrazione di imposta
Venerdì, 4 Maggio , 2018
Gli interventi consistenti nella demolizione e ricostruzione di edifici adibiti ad abitazioni private o ad attività produttive possono fruire della detrazione di imposta ai sensi dell’art. 16 del Decreto Legge 4 giugno 2013 n. 63, sempreché concretizzino un intervento di ristrutturazione edilizia e non un intervento di nuova costruzione. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 34/E del 27 aprile 2018. Dunque nel caso esaminato affinché l’intervento di demolizione e ricostruzione di un edificio possa fruire della detrazione d’imposta è necessario che dal titolo amministrativo che autorizza i lavori risulti che l’opera consista in un intervento di conservazione del patrimonio edilizio esistente e non in un intervento di nuova costruzione. Il documento di prassi amministrativa risponde anche ad un altro quesito specificando che per fruire della detrazione è necessario essere titolari del diritto di proprietà sull’immobile o di un diritto reale. La detrazione è ripartita in funzione della spesa effettivamente sostenuta da ciascun soggetto partecipante. A tal fine è opportuno che i documenti di spesa riportino il nominativo di chi ha sostenuto i costi con l’indicazione della relativa percentuale. Da ultimo l’Amministrazione precisa che per la demolizione con fedele ricostruzione si applica l’aliquota Iva agevolata prevista per gli interventi di ristrutturazione, vale a dire l’aliquota del 10%, a patto che le opere siano qualificate come tali dalla documentazione amministrativa che acconsente i lavori.
(Vedi risoluzione n. 34 del 2018)

NOVITA'
CHIUSURA UFFICI PAUSA FERIE ESTIVE
Si avvisa che gli uffici della segreteria sono chiusi per ferie estive dal 13 al 31 agosto compresi.
Buone ferie a tutti gli Iscritti, collaboratori e dipendenti degli studi professionali.
DOCUMENTO commissione
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
16 AGOSTO 2018
20 AGOSTO 2018
27 AGOSTO 2018
30 AGOSTO 2018
31 AGOSTO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Aliquota Iva applicabile alle cessioni di tartufo ‘congelato’ e alle cessioni di tartufo ‘conservato, immerso in acqua salata o in olio’
Con la risoluzione n. 59/E del 2 agosto 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito ...continua

Questioni fiscali di interesse delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche
Con la circolare n. 18/E del 1°agosto 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alle ...continua

Cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi di efficienza energetica nonché per gli interventi relativi all’adozione di misure antisismiche
Con la circolare n. 17/E del 23 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alle ...continua

Aliquota Iva applicabile alla cessione di alimenti per cani e gatti
Sconta l’aliquota Iva in misura ordinaria la commercializzazione di alimenti per cani e gatti. L’Agenzia ...continua

Trattamento dei crediti tributari e contributivi nel ‘concordato’
Con la circolare n. 16/E del 23 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sul trattamento dei ...continua